ANTONIO POTENZA ASSOLTO DALL’ACCUSA DI PECULATO PERCHÉ IL FATTO NON SUSSISTE.

Lo ha comunicato lo stesso sindaco di Apricena sulla sua pagina fb. L’accusa consisteva nell’aver utilizzato l’auto del Comune a fini personali.

Su 3 accuse sollevate nell’indagine, 2 sono cadute.

Resta da definire la posizione residuale relativa all’abuso di uffcio (acquisto di 3 telecamere installate a palazzo di Citta’)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.