Natura, arte, moda e design in una esclusiva serata glamour

Destiny Couture Bride Show: in passerella sfila la sostenibilità ambientale

L’atelier di moda lancia la collezione 2023 con un appuntamento originale ed eco-friendly

Un evento esclusivo per celebrare la sposa e il made in Italy, ma anche la sostenibilità ambientale. E’ questo il tema al centro dell’appuntamento glamour organizzato da Destiny Couture all’interno di Villa Diana, a Merine (Le), che avrà luogo domenica 29 maggio.

L’atelier di moda inaugura quella che definisce ‘una nuova stagione di rinascita e di luce’ con una sfilata di moda decisamente originale.

In passerella, circa trenta abiti da sposa e da cerimonia della nuova collezione 2023, interamente realizzati all’interno del laboratorio sartoriale Destiny Couture dagli stilisti Gabriele Greco e Rita De Rinaldis. Madrina d’eccezione, la modella ed ex concorrente di Miss Mondo e Miss Universo Italia, Giada Pezzaioli che, dai suoi profili social, ha già invitato le spose del 2023 a partecipare all’evento definito imperdibile.

Ma non è tutto: come detto, il défilé vuole ‘omaggiare’ Madre Terra e invogliare a ri-stabilire un contatto con essa.

‘Green’, pertanto, è la parola d’ordine della serata, a cominciare dall’invito non convenzionale, che riproduce una illustrazione ad acquarello – a simboleggiare quella artigianalità che si ritrova nella collezione moda – e che è stato realizzato in maniera sostenibile con della carta particolare direttamente realizzata da fogliame.

La location, poi, è una vera e propria serra con la passerella realizzata in materiale riflettente che sarà montata in mezzo al verde: “Sembrerà di essere in un bosco, a ridosso di uno specchio d’acqua”, assicurano gli organizzatori, Gabriele Emiliano e Francesca Scorza.

Decisivo, inoltre, sarà l’allestimento della struttura affidato a Donato Chiriatti, professionista del flower design noto per le sue composizioni in grado di coniugare natura, arte e un’autentica passione per il design il quale ha anticipato di stare lavorando a una ‘installazione straordinaria’ per la serata-evento.

Assolutamente eco-friendly, infine, anche il ‘presente’ – ovviamente a tema ‘nature’ – di cui saranno omaggiati tutti i partecipanti che troveranno all’interno di una shopper a basso impatto ambientale.

“Amore è non solo quello tra gli sposi, ma anche quello per la terra- ha spiegato Gabriele Emiliano, che è anche art director della serata- Ecco perché, oltre a lanciare la nuova collezione firmata DC con alcuni dei suoi abiti ispirati proprio agli elementi della natura, abbiamo pensato a un concept che promuovesse comportamenti ecologici e una maggiore consapevolezza nei confronti dell’ambiente. Quella della sostenibilità ambientale, d’altronde, è stata definita, a livello mondiale, la ‘sfida del futuro’ e, con questo evento, anche noi vogliamo fare la nostra parte”.

Media-partner della serata è DomaniMiSposo, magazine specializzato, ma saranno presenti anche wedding planner e addetti ai lavori del settore, a cominciare dalla prestigiosa rivista nazionale Elle Spose.

L’evento è gratuito e aperto alla cittadinanza. Spose, appassionati e curiosi possono prenotare il proprio posto con un messaggio in direct alla pagina Instagram @Destiny_hautecouture oppure tramite un whatsapp al numero 3911402350.

Inizio ore 19.30. Per i giornalisti sarà adibita un’area stampa.

Giada Pezzaioli dai suoi canali social
Una delle spose Destiny Couture 2023

DESTINY COUTURE: è un atelier di moda sposa e cerimonia nato dall’incontro degli stilisti Gabriele Greco e Rita De Rinaldis. Relativamente ‘giovane’, grazie alla sua proposta innovativa, è riuscito, in breve tempo, a imporsi sul mercato. Il brand confeziona abiti su misura interamente realizzati nel laboratorio sartoriale presente all’interno dello stesso atelier. Qui abiti originali vengono confezionati a mano, progettati e realizzati insieme alle spose che dovranno indossarli.


Gabriele Greco, classe 1995, definito tra i nuovi talenti della moda. Alcune delle sue creazioni hanno sfilato sulle più importanti passerelle, dalla Bucarest Fashion Week alla Roma Fashion Week.

Rita De Rinaldis figlia d’arte, ha iniziato nel lontano 1983 il lavoro di stilista e modellista. Da allora, non ha mai smesso di realizzare abiti su misura per le spose e per la cerimonia, in genere. Ha lavorato con grandi nomi della moda come Nicole, Alessandra Rinaudo, Bridal, Enzo Miccio, Fabio Gritti e i suoi abiti hanno calcato le più importanti passerelle da Roma a Barcellona.

Ufficio stampa: Laura Bienna 3927785145

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.