San Severo: “chi non vota la sfiducia a Miglio è suo complice!”

COMUNICATO STAMPA

Preso atto della grave crisi amministrativa in atto, scaturita dal comunicato stampa del gruppo Liberi e Forti, i sottoscritti CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE hanno unanimemente ritenuto di dover redigere una mozione di sfiducia rivolta al Sindaco Miglio.

Il senso di responsabilità ci ha indotto a chiedere chiarezza in una forma ufficiale e politicamente significativa, non ascrivibile ad un mero tentativo di dare una spallata all’attuale Amministrazione.

Consci della difficoltà numerica, abbiamo comunque formulato un documento molto dettagliato per mettere ogni singolo consigliere di fronte ad una precisa scelta di campo: o si è maggioranza o si è opposizione.

Sostenere il Sindaco Miglio, in modo diretto o indiretto, significa rendersi complici di una delle peggiori amministrazioni comunali della storia recente.

Un’Amministrazione perdente sotto ogni profilo: dai lavori pubblici, alle politiche ambientali, dalle politiche culturali a quelle sociali. Una compagine amministrativa che non fatichiamo a definire responsabile di un declino complessivo che la nostra città non ha mai conosciuto. Un’Amministrazione inadeguata e fortemente condizionata dai conflitti interni, dalle beghe, dalle forme di protagonismo dei singoli, spesso privi di sostanza politica e programmatica.

Riteniamo che si debba porre fine a questo spettacolo di immobilismo, il cui regista è Francesco Miglio, un Sindaco ostaggio dei singoli consiglieri e delle imposizioni politiche provenienti dai gruppi.

NON È POSSIBILE SPENDERE IL PROPRIO TEMPO A GESTIRE EQUILIBRI, C’È UNA CITTÀ CON PROBLEMI GRAVI DA AFFRONTARE!

Al fine di poter discutere in Consiglio Comunale la mozione di sfiducia, è necessario che sia firmata da tutti i consiglieri che al momento risultano ufficialmente all’opposizione.

Abbiamo firmato in 7 e attendiamo fiduciosi che provvedano quanto prima a fare lo stesso gli altri, anche coloro che hanno recentemente manifestato la propria netta delusione nei confronti della maggioranza.

I Consiglieri che vorranno firmare possono rivolgersi ai firmatari per sottoscrivere il documento, fino al 28.2.2022.

Abbiamo posto tale limite per definire una volta per tutte una linea spartiacque tra chi vuole sostenere il Sindaco e chi ha il coraggio di dire “NO!”.

Ci aspettiamo coerenza e serietà, non tanto nei confronti di noi Consiglieri di opposizione ma nei confronti dei cittadini sanseveresi, altrettanto sdegnati per lo spettacolo quotidiano di pessima Amministrazione a cui sono costretti assistere. 

Tutti i sanseveresi sono all’opposizione, i consiglieri non possono far finta di niente per interessi di parte.

I CONSIGLIERI

GIUSEPPE MANZARO

ROSARIO DI SCIOSCIO

ALESSANDRA SPADA

MARIANNA BOCOLA

ROSA CAPOSIENA

LIDYA COLANGELO

FABIOLA FLORIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.