San Severo: l’ulivo centenario ucciso due volte.

“Questo è il caso di dire.. Soldi spis e mamma mij morta… Anzi vive…

La comica della rotonda in via Checchia Rispoli\via Torremaggiore; prima hanno fatto seccare l’albero d’ulivo che la adorna… Poi lo fanno scalpellare e trasformare in scultura… Infine la natura mai doma gli ridà vita e qualcuno è costretto a distruggere la scultura….. Se queste non sono comiche….”

(post di Armando Dell’Oglio- segratario cittadino Forza Nuova)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.