San Severo: proteste e momenti di tensione per la disorganizzazione del vaccino day.

Domenica 6 giugno 2021 a San Severo era previsto il vaccino day, cioè una giornata dove tutti potevano presentarsi per farsi vaccinare. Ma dalle prime ore del mattino è stato subito chiaro che l’evento non era stato organizzato come si doveva. File interminabili di persone, assembramenti, cittadini estenuati, proteste e anche animi che si sono accesi. Era presente un giornalista dell’Attacco che ha cercato di documentare quanto succedeva ed è stato aggredito verbalmente. Dito puntato contro il Comune per la mancanza di organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.