Agricoltori sanseveresi in protesta per il prezzo dell’uva troppo basso.

Domani, 3 settembre 2020 alle ore 16 con punto di partenza dalla Villa Comunale, si terrà una manifestazione in segno di protesta contro il basso prezzo delle uve. Alla manifestazione parteciperanno anche gli agricoltori dei paesi limitrofi.
La protesta pacifica nasce in seguito alla riunione di alcuni agricoltori del posto che hanno riscontrato l’attuale prezzo eccessivamente basso dell’uva da vino, pari a 14 euro al quintale.
Questo prezzo non riesce a soddisfare le spese di gestione di un vigneto e i relativi costi degli operai.
Gli stessi chiedono di avere un aumento del prezzo adeguato tra le parti, cioè produttori e cantine.
Nella riunione è intervenuto anche il Consigliere Comunale, Francesco Sderlenga, mettendosi a disposizione degli agricoltori al fine di cercare soluzioni in grado di soddisfare gli agricoltori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.