Alcuni scatti durante la passeggiata per Deliceto

DelicetoDelecìte in dialetto dauno[3]) è un comune italiano di 3 720 abitanti della provincia di Foggia in Puglia.

Il comune si trova nel Subappennino Dauno meridionale (territorio a mezza costa tra il Tavoliere delle Puglie e l’Appennino campano), a 575 m s.l.m. e a circa 40 km da Foggia. Il territorio montuoso di Deliceto, comprendente le alture di San Quirico (728 metri s.l.m.), Celezza (757 metri s.l.m.), Salecchia (930 metri s.l.m.) e Macchione (846 metri s.l.m.)[4], è disposto a ferro di cavallo e declina verso nord-est portando le fiumare (compresi il Gavitello e il Fontana che attraversano l’abitato) a scorrere in quella direzione[5]. Più in generale il territorio si estende a grandi linee lungo il bacino idrogeografico della fiumara Carapellotto ed è caratterizzato da ricchi boschi di querce, da macchia mediterranea, da oliveti e vigneti. Non mancano frassini, noccioli e peri selvatici. La flora vede una varietà di orchidee selvatiche, mentre sugli alberi abbonda il vischio e i ginestreti sono fitti.

Continua a leggere: https://it.wikipedia.org/wiki/Deliceto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.