Bando Sport e periferie 2020:occasione irripetibile per potenziare strutture sportive e ridurre drasticamente fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale attraverso la pratica sportiva

Lo Sport oggi rappresenta un valido “mezzo” di formazione per giovani e meno giovani. Oggi è possibile oltre che necessario ridurre drasticamente fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale attraverso la pratica sportiva.

In tanti Comuni della regione c’è carenza di impianti sportivi e purtroppo dopo l’emergenza Covid-19 ci sarà ancor di più. Molti degli impianti esistenti sono per lo più in stato di degrado e/o d’inagibilità e molti ancora sono incompleti.

Colgo l’occasione per sollecitare i Comuni, le associazioni, le parrocchie della Puglia a partecipare al bando “Sport e Periferie 2020”, restando fin da ora disponibile a collaborare.

Sportivi saluti.

Il Presidente Regionale

Filippo Pisone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.