Emiliano sul Gino Lisa ci ha preso in giro ancora una volta.

Ancora una volta Emiliano, che non è presidente della Regione Puglia, ma solo di Bari, ci viene a prendere in giro a casa nostra raccontandoci l’ennesima scusa per non aprire l’aeroporto di Foggia. Adducendo motivazioni pretestuose come le parti attive del territorio non si muovono per i voli. La regione non può finanziare i voli a Foggia perché sarebbero aiuti di Stato ma a Bari e Brindisi si. Questo individuo non deve mettere più piede in Provincia di Foggia. Voglio ricordare che vi sono gli studi di marketing che ci dicono che nella nostra terra vi è l’utenza e non solo, anche dalle province limitrofe. Lasciasse l’aeroporto ad una gestione privata e vediamo. Da studi fatti Foggia toglierebbe un 20% di voli a Bari.

Inoltre la promessa della Protezione Civile una boutade è andata a Modugno, faremo qui solo da garage. Voglio inoltre ricordare che Darwin voleva fare una base operativa a Foggia con manutenzione e quant’altro ed ricordo che con Darwin si poteva fare il biglietto ed andare in tutto il mondo, ovviamente facendo scalo, in tutto il mondo. Stava iniziando anche la domenica un volo per Ginevra.

(Lettera aperta di Rocco Scarnecchia al Ministro dei Trasporti Enrico Giovannini sull’aeroporto di Foggia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.