Iss: con riapertura Regioni nuova sfida

L’Italia si avvia, la settimana prossima, “a una sfida ancora più importante: liberalizzata la mobilità tra regioni e e anche internazionale, è richiesta una capacità ancora più attenta e precisa se dovessero esserci casi o piccoli focolai”.Così il presidente Iss Brusaferro audito alla Camera sul Dl Rilancio.
Virus ancora presente in un’Italia “a 3 velocità”, picco superato e ora concentrarsi su trovare e isolare i casi sospetti,anche con monitoraggio app e misure “chirurgiche” di contenimento. Più vittime tra over60 e con più patologie.

Fonte: RAI Televideo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.