LA SAN SEVERO IN MINIATURA DI AMEDEO PISCINO

Il miniaturismo, l’antica arte di realizzare opere in scala ridotta, con finezza, cura dei particolari e di effetti decorativi, vede tra i suoi rappresentanti più appassionati di Capitanata il sanseverese Amedeo Piscino, autore di numerose riproduzioni capaci di far rivivere la cittadina, i suoi luoghi e le scene di vita caratteristiche, infondendo magia e sogno. Pittore, diplomato presso l’Istituto d’Arte di Foggia, Amedeo si avvicina al miniaturismo dieci anni fa, quasi per caso, rimanendone rapito, affascinato dalle possibilità creative e rappresentative che questa forma d’arte gli offriva. Tra le sue opere per San Severo, la riproduzione in miniatura di piazza Carmine, con fosse del grano, della chiesa Croce Santa, attuale e nel XVI secolo, dell’Arco della Neve, del Venerdì Santo, di piazza Incoronazione, piazza Allegato e Palazzo Celestini; caratteristiche le riproduzioni di addobbi e scene folcloristiche della Festa del Soccorso e dei fujenti. Per conoscere le opere e contattare l’artista, visitare il sito https://amedeopiscino.wordpress.com/ come la pagina Facebook Amedeo Piscino, ricordando che è possibile la realizzazione di opere personalizzate, pure partendo da fotografie di costruzioni, monumenti, luoghi o scene di vita.

(fonte: artblogger a cura di Nazario Tartaglione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.