MINUTO DI SILENZIO E BANDIERE A MEZZ’ASTA A PALAZZO CELESTINI PER LA GIORNATA NAZIONALE IN MEMORIA DELLE VITTIME DA COVID-19.

COMUNICATO STAMPA

Oggi, giovedì 18 marzo, si celebra la prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus.

Come è noto nelle prossime ore, il Parlamento italiano istituirà, con legge, la giornata nazionale per conservare e rinnovare la memoria di tutte le persone che sono decedute a causa di tale epidemia.

Raccogliendo l’invito del Presidente ANCI e Sindaco di Bari Antonio Decaro, questa mattina alle ore 11,00 il Sindaco Francesco Miglio, accompagnato nella circostanza dall’Assessore Valentina Stocola, ha osservato un minuto di silenzio in Piazza Municipio, dinanzi Palazzo Celestini – Residenza Municipale – dove le bandiere sono esposte a mezz’asta.

“Abbiamo voluto ricordare in questa maniera simbolica – dichiara il Sindaco Miglio – le tante vittime che ha mietuto la pandemia, in modo particolare quelle della nostra città, quasi 100 in un anno secondo i dati ufficiali. Piangiamo il forte tributo della nostra San Severo piegata dal virus del Covid-19 e nel contempo abbiamo voluto onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari tutti”.

SAN SEVERO, 18 marzo 2021

                                                                        l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.