LOPALCO, D’ATTIS (FI): “METTE A DURA PROVA PAZIENZA DEI PUGLIESI. BASTA PRESENZE IN TV, DIA CONTO DEL SUO OPERATO DA ASSESSORE”

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis

“Lopalco, con le sue dichiarazioni, sta mettendo a dura prova la pazienza di tutti i pugliesi: anziché dare linee di indirizzo nazionale in tv, radio e giornali, dovrebbe dar conto ai cittadini di cosa ha fatto in questi mesi e di quello che sta facendo ora alla guida dell’assessorato. Al di là di comunicati stampa promettenti e roboanti, la seconda ondata del virus era prevista e prevedibile e la Regione ha avuto mesi per preparare il sistema sanitario. Eppure, oggi la Puglia è scivolata in “zona arancione” perché Lopalco soprattutto ha forato sui tracciamenti ormai fuori controllo e perché i nostri ospedali sono in gravissima difficoltà. Tradotto: siamo stati così catalogati perché chi ha la responsabilità di gestire la Sanità in Puglia lo ha fatto malissimo. Perciò, a Lopalco suggerisco di parlare di meno, di suonare meno la chitarra e di rinunciare a qualche vetrina mediatica per dedicarsi con rigore e serietà alla gestione della pandemia. Se non se n’è accorto è Assessore regionale. Lo inizi a fare ora, perché fino ad oggi i risultati sono stati tutt’altro che lusinghieri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.