Santa Messa in onore di San Martino Patrono e Protettore della categoria dei Sottufficiali.

Ieri 11 novembre 2020 mercoledì pomeriggio alle ore 16.45 nella città di SAN SEVERO (FG) si è celebrata la Santa Messa presso la Parrocchia della chiesa della Libera e San Sebastiano, in onore di San Martino Vescovo nostro Patrono e protettore della categoria dei Sottufficiali, erano presenti alla cerimonia: il Presidente della Sezione Territoriale A.N.S.I. di SAN SEVERO (FG) 1° Mar.Luigi TROIANO- il Vicepresidente Marcello VIRGILIO- e 2 soci dell’Associazione ed altre autorità civili: Vicepresidente della Rete Europea e Presidente del Centro Culturale Internazionale “Luigi EINAUDI” – il Segretario e fondatore del Centro Culturale- Domenico VASCIARELLI- il Vicepresidente del Consiglio Comunale di SAN SEVERO (FG) Enrico PENNACCHIO- – il Capogabinetto Dott .dsa Cristina DE SANTIS del Comune di SAN SEVERO (FG)- il Presidente dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri di SAN SEVERO (FG) carabiniere- Michele SCIRPOLI- il Presidente dell’Associazione A.V.O. di SAN SEVERO (FG)Franco LECCESE.
San Martino era un soldato dell’esercito romano e cavaliere della guardia imperiale, durante una notte era di ronda noto’ fuori dall’accampamento un mendicante che era poco vestito di pochi stracci, e il freddo di quella notte, lo avrebbe sicuramente ucciso, allora il soldato decise di aiutare quel pover’uomo, sfoderò la sua spada e taglio in due il suo mantello e lo donò al suo mendicante perché lui potesse coprirsi e riscaldarsi. Martino con questo suo gesto umanitario dette prova della sua generosità verso il prossimo, come dice il Signore ” amatevi gli uni con gli altri come io ho amato voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.