Scuola, in classe tutti con la mascherina: il comitato tecnico scientifico boccia la Azzolina

Miozzo (Cts): In classe con la mascherina, anche se seduti al banco.

L’indicazione è di usare la mascherina a scuola per i bambini dai 6 anni in su. Agostino Miozzo, coordinatore del comitato tecnico scientifico (cts), lo ha dichiarato a Sky Tg24, anticipando l’orientamento della task force di esperti tornata a riunirsi oggi per fissare le linee guida sulla riapertura delle scuole in sicurezza nell’era Coronavirus. La prima campanella suonerà il 14 settembre.

“Ai ragazzi sopra i sei anni sarà chiesto di usare la mascherina – ha detto Miozzo al canale all news -. Ci saranno delle condizioni particolari, come ad esempio l’uso o non uso per una ragazzo o una ragazza non udente, per un bambino o una bambina con delle difficoltà neurologiche o psicologiche oppure durante l’interrogazione. Ci saranno dei momenti del contesto locale e specifico che saranno di volta in volta valutati. Ovviamente non c’è la mascherina a mensa o mentre si fa ginnastica, però l’indicazione è di utilizzarla”.

Si propende, dunque, per un uso esteso delle protezioni per il viso, al fine di limitare i contagi da droplet, le goccioline di respiro che emettiamo quando tossiamo, starnutiamo o parliamo, che rappresentano la principale fonte di contagio e giustificano la precauzione del distanziamento sociale. Un’evoluzione rispetto all’annuncio della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina che, la settimana scorsa, aveva detto che i piccoli studenti avrebbero potuto sfilarsela quando sono seduti al proprio banco. Secondo gli esperti del cts, si tratta di una misura di prevenzione importante proprio perché l’aula è l’ambiente dove i bambini trascorrono più ore ed è fondamentale che questo avvenga in sicurezza.

Maestri e dirigenti scolastici si auguravano una deroga: il timore è che gli alunni, soprattutto i più piccoli, fatichino a portare la mascherina per così tante ore consecutive o non siano in grado di usarla correttamente. È ormai noto, infatti, che le mascherine, al fine di evitare un’eventuale contaminazione, vanno prese esclusivamente dai laccetti e non toccate nella parte frontale, interna o esterna.

Fonte: https://www.oggiscuola.com/web/2020/08/19/miozzo-cts-in-classe-con-la-mascherina-anche-se-seduti-al-banco/

Immagine copertina da: www.orizzontescuola.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.