LIBRI D’ESTATE – FOTOGRAMMI DI VITA, DI VINCENZO BUCA. LO “SPETTACOLO VISSUTO” DEL COMICO APRICENESE

Si è tenuta sabato 29 agosto, ad Apricena, nel suggestivo scenario cortigiano di piazza Federico II, la presentazione di Fotogrammi di vita, il nuovo libro dell’attore e autore apricenese Vincenzo Buca, in calendario nell’estate 2020.
Nel rispetto delle normative anti Covid, la serata ha visto, insieme ad un attento ed affettuoso pubblico, la presenza di numerosi ospiti, come da manifesto l’amico e collega Renny Tartaglia, l’Assessore alla Cultura Carla Antonacci, l’amico d’infanzia e ricordi Matteo Zuccarino, Francesca Zuccarino, autrice della grafica in copertina, Isabella Di Maso. Per la Biblioteca Comunale Natia Merlino. A moderare la serata, per la Biblioteca Comunale, l’Operatrice Culturale Anna Pappalettera.
Sempre più ricca la scena culturale di Capitanata, caleidoscopio di personaggi, autori ed opere, si arricchisce di una nuova produzione, un viaggio nel tempo che fotografa, insieme alle vicende personali, quelle di un’intera comunità e attraverso questa del territorio.
“Scrivere per me non è stato diverso da stare sul palco, con il vantaggio di poter correggere il mio spettacolo”, spiega Buca, per cui il foglio bianco diventa un vero e proprio palco, dove dipingere i propri pensieri e vicende, in quello che si può definire uno “spettacolo di vita”.
In attesa degli eventi in cartellone a settembre, la manifestazione ha concluso il calendario di agosto dell’estate apricenese, ricca anche della mostra fotografica Terra mia, dell’associazione Fotografando, che conferma l’interazione con la prossima Festa dei lettori.
L’incontro letterario è stata un’occasione per conoscere i pensieri e le avventure di uno dei comici più amati di Capitanata. Centrale il ruolo della memoria e dei ricordi, patrimoni da custodire e condividere.
Di seguito una sintesi video dell’incontro letterario
https://www.facebook.com/dauniaarteecultura/videos/1223355804711787/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.